Moda e sostenibilità: che impatto ha la moda sull’ambiente e come ridurlo

Cosa si intende per moda sostenibile? Quanto impatta il settore fashion sull’ambiente? Scarica l’infografica gratuita in cui troverai dati, statistiche, le soluzioni per ridurre l’impatto ambientale del fashion e un caso studio reale.
Scarica il white paperScarica la guidaScarica l'infografica

Quanto impatta il settore fashion sull’ambiente


Per ogni persona, il consumo di prodotti tessili in Europa nel 2020 ha richiesto in media:

  • 270 kg CO2 eq;
  • 400 m2 di terra;
  • 9.000 l di acqua;
  • 391 kg di materie prime.


Non solo: l’industria tessile si trova al 4° posto in Europa per impatto ambientale, dopo l'alimentazione, gli alloggi e la mobilità, e produce addirittura 10% delle emissioni di CO2 eq globali (più della somma delle emissioni prodotte dalla navigazione e dall’aviazione civile).

Fonte: Unione Europea (2023)

Vuoi conoscere tutti i dati sull’impatto ambientale della moda? Clicca il link qui sotto e scarica l’infografica gratuita.

Scarica l’infografica gratuita

Moda sostenibile: di cosa si tratta


La moda sostenibile rappresenta un movimento volto a trasformare l'industria della moda, con l'obiettivo di ridurne l'impatto ambientale e migliorare le condizioni di lavoratori e lavoratrici lungo tutta la filiera produttiva.

Al centro di questo movimento vi è l'idea di minimizzare i rifiuti e l'uso di risorse come l'acqua, e di promuovere processi che rispettino l'ambiente e le persone.

Questo approccio include l'uso di materiali riciclati, pratiche di produzione etiche, e un consumo responsabile che valorizzi la durata e la riutilizzabilità dei capi.

L’esatto opposto del “fast fashion“, che si basa sulla realizzazione di prodotti con materiali di bassa qualità, a prezzi molto bassi, e con volumi di vendita elevati, spingendo consumatori e consumatrici a rinnovare continuamente il proprio vestiario, generando così incredibili quantità di rifiuti.

Come ridurre l’impatto ambientale nell’industria della moda


Ti interessa capire quali sono le attività da mettere in pratica per ridurre l’impatto ambientale nel fashion? Il team di Up2You Insight ha realizzato un’infografica ricca di dati e chiarimenti sull’impatto ambientale della moda, con diversi consigli di attività da mettere in pratica per ridurlo.

Inoltre, troverai il caso studio reale del Gruppo Aeffe, che si è rivolta a noi di Up2You per ridurre il proprio impatto ambientale e intraprendere un percorso di sostenibilità strutturato.

Compila il form qui sotto e scarica l’infografica gratuita sull’impatto ambientale dell’industria della moda.

Compila il form e scarica il white paper
Compila il form e scarica la guida
Compila il form e scarica l'infografica
Compila il form e scarica l'infografica