Carbon neutral

La carbon neutrality (o neutralità carbonica) è la condizione in cui le emissioni di CO₂ rilasciate nell’atmosfera svolgendo determinate attività vengono bilanciate da una quantità equivalente compensata (rimossa o evitata), in un dato periodo di tempo.
L’obiettivo è quello di azzerare la propria impronta carbonica, rendendo le proprie attività carbon free.

A diventare carbon neutral non sono solo le aziende. Questo concetto può infatti essere applicato anche ad un prodotto, un servizio, un evento, una specifica attività o addirittura ad una persona. 
Quando viene utilizzata nelle aziende come strategia di mitigazione climatica, la carbon neutrality viene calcolata su base annuale, e va accostata a piani di decarbonizzazione a lungo termine con lo scopo non solo di neutralizzare le proprie emissioni, ma di creare un effetto positivo per il pianeta rimuovendo più CO₂ di quanta ne viene emessa.

L’unità di misura nel calcolo della propria carbon footprint è la CO₂ equivalente (CO₂ eq), che permette di raccogliere in un unico dato le emissioni di tutti i gas a effetto serra rilasciati nell’atmosfera. Per indicarla sarebbe più corretto scrivere CO₂ eq, ma per brevità spesso si utilizza la forma CO₂.

→ Vuoi neutralizzare l'impronta di carbonio della tua azienda? Scegli Neutral Company di Up2You e otterrai un vantaggio competitivo diventando più sostenibile.