15.9.2022

Aziende sostenibili: 10 regole da applicare in ufficio

Come rendere l’ufficio sostenibile? Segui le nostre 10 regole e scopri PlaNet, la nostra piattaforma di green engagement aziendale.
4
minuti
minuto
di lettura

Le aziende sostenibili sono fatte da persone che si impegnano, ognuno nel proprio piccolo, in attività concrete e quotidiane. Non ci credi? Basta poco per rendere l’ufficio sostenibile.

Un’azienda sostenibile non si riconosce solo dalle grandi scelte operate a livello di management, ma anche dai piccoli gesti quotidiani di chi ci lavora. Ci sono moltissime cose che si possono fare ogni giorno per rendere l’ufficio sostenibile e coinvolgere tutti nella creazione di un ambiente di lavoro più green. 

Fare scelte ecologiche in azienda renderà i dipendenti più responsabili sulle tematiche ambientali, più coinvolti e vicini ai valori dell’impresa e ai valori di chi ci lavora, creando un clima positivo e attrattivo per nuovi talenti e per tutti coloro che sono interessati alla sostenibilità ambientale. Inoltre, riduce gli sprechi e assicura all’impresa anche un vantaggio economico.

10 regole per un ufficio sostenibile

La sostenibilità parte dalle piccole cose: ecco una serie di azioni quotidiane che puoi implementare per contribuire a creare un ambiente sostenibile in azienda, piccoli gesti semplici che ciascuno può mettere in pratica facilmente.

  1. Ricicla la carta in maniera creativa. Lo sappiamo: in alcune aziende, per quanto sostenibili e votate al digitale, non si può fare a meno della carta. Allora ricicliamola. Per esempio, puoi usare delle vecchie stampe per prendere gli appunti della prossima riunione. 
  2. Prendi le scale. Su e giù tra un piano e l’altro dell’ufficio? Trasforma la noia del percorso in un piacevole esercizio usando le scale invece dell’ascensore. Sulle scale si possono fare due chiacchiere con i colleghi, ci si mantiene in forma e si risparmia energia elettrica, usando solo la forza dei propri muscoli. 
  3. La regola della schiscetta perfetta. I lunghi turni di lavoro diventano più piacevoli se li dividi con un pasto leggero e saporito, magari vegetariano. Se non te la senti di prepararlo a casa, scegli compagnie di delivery attente al proprio impatto ambientale e sfrutta eventuali avanzi per la prossima pausa pranzo. 
  4. Ufficio sostenibile anche in pausa caffè. Non potremmo mai proporre a nessuno di rinunciare alla pausa caffè: in Italia è sacra ed è anche un momento di condivisione tra colleghi. Possiamo però ridurre l’uso di plastica e bicchieri usa e getta. Scegli tante tazzine diverse in modo che ognuno abbia la propria e si possano lavare, con un solo ciclo di lavastoviglie, alla fine della giornata. 
  5. Scegli l’acqua del rubinetto. In molti comuni italiani l’acqua del rubinetto è perfettamente potabile. Se non sei sicuro che lo stesso valga per il luogo in cui si trova il tuo ufficio, acquista un filtro: risolverai il problema in modo facile e veloce. Risparmierai sull’acquisto di acqua in bottiglia e ridurrai automaticamente il consumo di plastica. Anche le borracce personalizzate con il logo dell’azienda sono una bella idea per essere ancora più sostenibili.
  6. Condividi un passaggio. Una collega abita nel tuo stesso quartiere? Passa a prenderla, così ridurrete l’uso delle auto. Oppure andate insieme con i mezzi o, quando il tempo lo permette, in bici: ne approfitterete per conoscervi meglio e rafforzare il legame tra i membri del team. 
  7. Un’azienda sostenibile ha uffici green. Nel vero senso della parola. Avere piante nell’ambiente lavorativo aiuta a ridurre i livelli di stress, essere più produttivi, migliora la qualità dell’aria, oltre che rendere più allegro e bello l’ufficio! Potete sceglierle in gruppo e creare dei turni per prendervene cura. Siamo certi che sedersi alla scrivania diventerà più piacevole. 
  8. Riduci le emissioni digitali. Un gesto semplicissimo che riduce le emissioni in ufficio? Staccare la spina degli apparecchi che non sono in uso. Anche scegliere la modalità dark su pc e telefoni aiuta a diminuire le emissioni (e riduce gli effetti nocivi della luce blu dei monitor). 
  9. Mail o non mail? Sempre a proposito di emissioni digitali, sapevi che anche inviare un’email o fare una ricerca su Google sono attività che producono CO₂? Perché invece non fare una passeggiata fino all’ufficio del collega e parlare faccia a faccia?
  10. Condividi scelte green. Per rendere colleghi e dipendenti più consapevoli, è fondamentale parlare più spesso delle proprie scelte sostenibili. Cita esempi di aziende sostenibili che ammiri, fai girare articoli interessanti nelle chat di gruppo e sfida i colleghi a chi riesce a fare più giorni senza utilizzare plastica! 

Come Up2You può aiutarti ad avere un ufficio più sostenibile

Le 10 regole per l’ufficio sostenibile sono solo alcuni esempi delle tantissime attività che puoi svolgere insieme al tuo team per ridurre i consumi e gli sprechi e contribuire a un’azienda più green. Vuoi altre idee? Scopri PlaNet, la nostra piattaforma di green engagement aziendale

Attraverso la gamification, PlaNet coinvolge i partecipanti in modo attivo e divertente, attraverso sfide semplici che, se integrate nella propria quotidianità, potrebbero davvero cambiare l’impatto ambientale di ciascuno. Richiedi una demo per scoprire in che modo PlaNet potrebbe aiutare l’azienda a raggiungere determinati obiettivi di sostenibilità e coinvolgimento dei dipendenti, per un ufficio super sostenibile!