Net zero emissions

Che cosa significa net zero?

Le emissioni nette zero (net zero emission) descrivono la condizione in cui le emissioni di CO₂ rilasciate nell’atmosfera dalle attività di un’azienda vengono bilanciate da una quantità equivalente compensata (rimossa o evitata), in un dato periodo di tempo. L’azienda si trova così su una traiettoria di riduzione delle emissioni allineata con gli obiettivi di Parigi (il cui obiettivo è il contenimento dell’aumento della temperatura media globale ben al di sotto della soglia di 2°C).

In aggiunta a questo, al fine di raggiungere le net zero emission per le attività di compensazione è raccomandabile la preferenza di progetti di rimozione delle emissioni, al fine di raggiungere un vero e proprio equilibrio tra la quantità di gas serra rilasciati in atmosfera e quella sequestrata.

Come si differenzia il net zero dalla carbon neutrality?

Se fino a un paio di anni fa c’era una forte sovrapposizione tra le due definizioni (è facile trovare in internet definizioni praticamente analoghe per net zero emission e carbon neutrality), recentemente, grazie anche alla diffusione di iniziative internazionali come “Science Based Targets Initiative” o “Net Zero 2030 - B Corp Climate Collective”, si è fatta una maggior chiarezza.

In aggiunta alla carbon neutrality, la definizione di net zero emission:

  • richiede che l’azienda si trovi su una traiettoria di riduzione delle emissioni allineata con gli obiettivi di Parigi; 
  • raccomanda la preferenza verso soluzioni di “carbon removal” per la compensazione delle emissioni, quindi le emissioni saranno da compensare preferibilmente con progetti che catturano / sequestrano / rimuovono CO₂ dall’atmosfera (neutralizzazione), in modo che la CO₂ netta rilasciata sia pari a zero.

Come possono le aziende raggiungere zero emissioni nette?

Essere un'azienda net-zero significa riuscire a ridurre drasticamente le proprie emissioni e raggiungere un equilibrio tra i GHG (greenhouse gases, gas a effetto serra) che si producono e quelli che si estraggono dall'atmosfera. Ciò implica che un’azienda, per essere considerata a emissioni zero, non può emettere più gas a effetto serra di quelli che rimuove. 

Qui di seguito puoi trovare alcuni passaggi per le aziende per raggiungere l’obiettivo zero emissioni:

  • allineare gli obiettivi aziendali con l'accordo di Parigi;
  • implementare soluzioni per ridurre le emissioni (tra tutti e 3 gli ambiti: Scope 1, Scope 2 e Scope 3);
  • compensare le emissioni rimanenti preferendo progetti di carbon removal (rimozione della CO₂ dall’atmosfera), definite anche soluzioni di neutralizzazione.

→ Vuoi neutralizzare l'impronta di carbonio della tua azienda? Scegli Neutral Company di Up2You e otterrai un vantaggio competitivo diventando più sostenibile.